Il Congresso Nazionale AIDI 2020

“LA LUCE TRA CULTURA E INNOVAZIONE NELL’ERA DIGITALE”

Il Congresso vuole essere un momento importante per discutere, ragionare e approfondire tutte le tematiche principali legate alla luce e alle nuove tecnologie che consentono di progettare un’illuminazione più efficace, flessibile, dinamica, energeticamente efficiente e di elevata qualità. In particolare si propone di sollecitare attraverso sessioni, tavole rotonde e dibattiti, un confronto e un approfondimento necessario per le importanti trasformazioni ed evoluzioni del settore dell’illuminazione.

Saranno affrontati gli aspetti legati all’innovazione tecnologica e quelli relativi alle sue importanti ricadute per il comparto dell’illuminazione, con particolare attenzione al tema della sostenibilità ambientale e sociale. Sarà dato grande spazio al rapporto tra luce e architettura e alle sempre maggiori interazioni tra l’illuminazione e altri settori, quali l’elettronica, la domotica e le telecomunicazioni, soprattutto nel campo dell’illuminazione pubblica e delle città intelligenti.

Il Congresso si svilupperà in quattro sezioni tematiche e focus:

1) ILLUMINAZIONE URBANA: IL RAPPORTO CON LA CITTÀ E IL SUO TERRITORIO NELL’ERA DELLE SMART CITY

  • Il ruolo dell’illuminazione nella città del futuro
  • L’infrastruttura di illuminazione come strumento abilitante i paradigmi innovativi IoT e Big Data e il suo ruolo nell’innovazione dei servizi
  • Sistemi di governance per la valorizzazione e l’uso in sicurezza dei dati
  • Luce adattiva e Human Centric Lighting
  • Il ruolo dell’illuminazione pubblica con lo sviluppo delle fibre ottiche e del 5 G
  • Luce e verde per disegnare nuovi paesaggi urbani
  • 2) INNOVAZIONE E NUOVI STRUMENTI PER LA PROGETTAZIONE ILLUMINOTECNICA E SISTEMI DI VERIFICA
  • Novità e vantaggi della digitalizzazione per la progettazione illuminotecnica sia CAD che BIM
  • Nuovi strumenti di verifica per il progettista
  • Efficienza energetica e qualità della progettazione
  • Progettazione e interazione tra luce artificiale e luce naturale

3) LUCE, ARCHITETTURA E BENESSERE SOCIALE

  • La luce e la sua interazione con le architetture degli spazi nei diversi ambiti applicativi: residenziale, accoglienza, ufficio, etc.
  • Effetti visivi e non visivi dell’illuminazione: la luce e le sue implicazioni sul benessere psicofisico dell’uomo
  • Illuminazione delle chiese e degli edifici storici
  • Illuminazione museale e nuove tecnologie
  • Il ruolo della luce negli ospedali

4) LA PROGETTAZIONE DEGLI APPARECCHI DI ILLUMINAZIONE CON TECNOLOGIA LED: COSA È CAMBIATO E COSA PUÒ CAMBIARE

  • Nuove forme e design per apparecchi innovativi
  • Le nuove frontiere del LED e le sfide per il futuro
  • Nuovi concept di fruizione attraverso gli scenari di luce
  • Nuove tecnologie e sistemi di certificazione

Comitato Scientifico
Gian Paolo Roscio, Presidente AIDI
Laura Bellia, Docente del Dipartimento di Ingegneria Industriale all’Università degli Studi di Napoli Federico II, referente del Comitato
Susanna Antico, Lighting designer e Presidente APIL
Alfonso Femia, Architetto
Alessandro Marata, Architetto e Coordinatore del Dipartimento Ambiente Energia e Sostenibilità del Consiglio Nazionale degli Architetti Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori
Laura Morgagni, Segretario Generale Smart Commuties Tech
Pietro Palladino, Lighting designer e Docente al Politecnico di Milano
Alberto Pasetti, Lighting designer
Anna Pellegrino, Docente del Dipartimento di Energia al Politecnico di Torino
Alessandra Rufa, Docente del Dipartimento Scienze Neurologiche e Comportamentali all’Università di Siena
Gennaro Spada, Referente per la Commissione Impianti del Gruppo Illuminotecnica presso l’Ordine degli Ingegneri di Napoli e Presidente sezione AIDI Campania
Cino Zucchi, Architetto e Docente del Dipartimento di Architettura e Studi Urbani al Politecnico di Milano

AIDI – Associazione Italiana di Illuminazione